Princìpi e valori - 05/11/2018 - Dario Falcone

"Custodire il passato per costruire il futuro",questo il titolo del Convegno sulla Grande Guerra tenutosi al Liceo Regina Margherita di Palermo organizzato dall'ANB che ha visto il coinvolgimento di  numerose Infermiere Volontarie di Palermo accompagnate dall'Ispettrice Sorella Laura Campione,di oltre 100 studenti e la presenza delle massime autorità militari e civili regionali che hanno portato il proprio contributo con interventi inerenti l'impegno dell'Italia e nel 1 conflitto mondiale .

Nel proprio intervento l'Ispettrice Regionale IIVV CRI, Sorella Anna di Marzo, ha delineato il ruolo delle Crocerossine impiegate nelle trincee ed il servizio reso dal Corpo  per la Patria con l'attività insostituibile svolta dalle Sorelle.

L'iniziativa, svoltasi con successo, non é stata l'unica, numerose le presenze nelle scuole da parte di team interforze, per l'occasione costituiti con una rappresentanza di tutte le forze armate, cui hanno partecipato anche le Infermiere Volontarie afferenti all'Ispettorato di Palermo che hanno incontrato gli studenti con il compito di "raccontare la storia". La giornata del 4 Novembre conclude il percorso storico- culturale con la tradizionale Cerimonia di Alza Bandiera presso il monumento ai caduti in P.zza Vittorio Veneto e a seguire, grazie all'organizzazione curata dal Comando Legione Carabinieri Sicilia, è stata allestita in P.zza del Parlamento un'esposizione statica di mezzi e materiali delle FF.AA., tra cui anche uno stand della CRI . Molti negozi del Centro Storico di Palermo hanno ospitato nelle loro vetrine  le Uniformi Militari.